Mancini: “Inter? Contento abbia battuto la Juventus. Sulla società invece…”

Roberto Mancini è tornato a parlare e lo ha fatto ai microfoni di QS in una lunga intervista dove ha commentato la prossima sfida in campionato tra Bologna e Sampdoria, squadre che hanno lanciato e consacrato il tecnico jesino. Parentesi d’obbligo riservata all’Inter che nella giornata di domenica si imposta sulla Juventus per 2 a 1: “Al momento mi riposo, sono in vacanza, guardo partite, poi – se arriverà qualcosa di interessante – andrò. Per ora però penso solo a rilassarmi. Se ho visto Inter-Juventus? Non ho niente da dire se non che sono contento che abbiano battuto la Juventus. Sono contento per i tifosi, per i ragazzi, che sono comunque dei buoni giocatori. Della società invece ne riparliamo magari la prossima volta…”

Parentesi anche su Mario Balotelli, in estati ad un passo dalla società rossoblu: “Bologna è un posto dove ti permettono di lavorare, però poi bisogna metterci le qualità. Mario ne ha tante e spero possa far bene al Nizza come sono sicuro che avrebbe potuto fare a Bologna. E’ un bravissimo ragazzo e un ottimo giocatore, il suo futuro dipende da lui perchè ha solo 25 anni”.

FONTEfcinter1908.it