Mancini ha già in mente il dopo Santon

Il mercato dell’Inter ha subito un brusco rallentamento nell’ultimo periodo a causa delle difficoltà sorte per alcune cessioni: oltre Xherdan Shaqiri (ha rifiutato lo Stoke City e lo Schalke 04), anche Davide Santon non ha intenzione di lasciare la casacca nerazzurra, ritrovata appena lo scorso gennaio dopo tre anni e mezzo al Newcastle. L’Inter però è già pronta a sostituire il terzino sinistro: secondo quanto appreso in esclusiva da Calciomercato.com, il primo nome della lista è Adam Masina, italo-marocchino del Bologna.

UN FULMINE IN FASCIA – Reduce da un’ottima stagione al Bologna, Adam Masina è un classe ’94, che ha deciso di rifiutare la convocazione del Marocco con la speranza un giorno di poter indossare la casacca della Nazionale. Poco meno di un mese fa il ragazzo ha prolungato il suo contratto fino al 2019, dopo aver dato un contributo fondamentale alla squadra, tornata finalmente in Serie A: utilizzato quasi sempre nell’undici iniziale (28 presenze e un gol, playoff compresi), Masina a soli 21 anni è pronto a misurarsi con il massimo palcoscenico. L’Inter lo segue da tempo (Mancini era presente al Dall’Ara in occasione della semifinale di ritorno dei playoff contro l’Avellino) ed è intenzionata a presentare un’offerta al Bologna, qualora Santon dovesse finalmente accettare di lasciare i nerazzurri: dopo il rifiuto definitivo al Watford, Ausilio spera arrivi presto una nuova proposta, pronto ad andare deciso su Masina.