Mancini nei guai, indagato per…

ManciniIndagato per bancarotta fraudolenta. L’ex allenatore dell’Inter, Roberto Mancini è indagato dalla Procura della Repubblica di Roma insieme al costruttore Marco Mezzaroma (che è marito dell’ex ministro Carfagna e patron della Salernitana con Lotito) per il dissesto finanziario della Img Costruzioni, una società immobiliare nata nel 2013.

Da quanto scrive il Corriere della Sera i due sono indagati in maniera indiretta. “Non hanno nessuna quota della società fallita. Entrambi sono, però, soci della «Mastro», azienda specializzata nel campo delle costruzioni. Il cuore delle accuse rivolte all’ex fantasista della Sampdoria e all’immobiliarista si concentra nel triennio 2006-2009”, si legge su corriere.it.

Il tecnico ha spiegato: “Purtroppo sono socio, ma non c’entro nulla con le operazioni che sono state fatte”.

Fonte: fcinter1908.it