Mancini: “Fa piacere essere partiti con tre vittorie ma questo non vuol dire niente”

L’Inter è pronta ad affrontare il Chievo, come dichiarato da Roberto Mancini:

“Essere felici non vuol dire che dobbiamo pensare che il Chievo ci lascerà vincere. Sarà una partita difficile, contro una squadra che sta bene. Fa piacere essere partiti con tre vittorie ma questo non vuol dire niente. Penso alla Roma che due stagioni fa dopo 10 vittorie di fila arrivò dietro la Juve. Sappiamo che ci sono squadre più attrezzate. Siamo sulla strada giusta ma per costruire una squadra ci vuole tempo. La mentalità cambia dopo mesi e mesi di lavoro, ci vogliono tante cose e dobbiamo lavorare seriamente. Telles e Santon sono due terzini e come tutti i terzini sanno sia attaccare che difendere. Telles è giovane, deve migliorare ancora”.