Mancini continua a seguire Gabbiadini: la situazione. E a gennaio…

Che Manolo Gabbiadini, seconda punta classe 1991, vincolato al Napoli da un contratto fino al giugno del 2019, sia un pallino di Roberto Mancini è cosa nota da tempo. Il tecnico jesino, infatti, nel corso dell’ultimo mercato estivo, specificatamente ai primi di luglio, aveva indicato l’ex calciatore della Sampdoria come ideale rinforzo per l’attacco, ma alla fine il Napoli è stato irremovibile ed ha rifiutato l’offerta nerazzurra. Oggi le carte in tavola sono un po’ cambiate: Higuain, infatti, è l’attaccante titolare, con alle spalle il terzetto Gabbiadini-Martens-Callejon che si contende l’altra maglia disponibile. Spazi risicati dunque, con il giocatore che potrebbe prendere in considerazione l’idea di partire nella prossima finestra di mercato.

L’Inter può tornare  in corsa sul giocatore? È molto difficile, secondo quanto risulta a FcInterNews.it, che a gennaio possa riaprirsi questa pista di mercato, soprattutto per l’alta valutazione dell’ex Sampdoria, valutato da De Laurentiis una cifra vicina ai 20 milioni di euro. Mancini, però, guarda sempre con interesse a Gabbiadini, lo stima e lo segue costantemente. In quel reparto, poi, a gennaio potrebbe liberarsi anche un posto (Palacio?) oppure rendersi necessario un vice-Icardi e non è detto allora che il diesse Ausilio non faccia nuovamente un tentativo con il suo omologo azzurro Giuntoli.