Mancini: “Contento di come abbiamo giocato”

La vittoria contro la Sampdoria soddisfa Roberto Mancini, convinto dalla prestazione dei suoi: “Sono contento di come squadra ha giocato – dice il tecnico nerazzurro -. Ogni partita può andare bene o male, ma questo è quello che voglio. Shaqiri e Podolski? Buona combinazione in occasione del gol, hanno fatto una buona gara ma sono indietro fisicamente”. Su Suarez e Lucas Leiva, obiettivi di mercato: “Devo trovare i gettoni per telefonare…”.

L’Inter, schierata col 4-2-3-1, si è presentata col trio Shaqiri-Kovacic-Podolski alle spalle di Icardi: “Dobbiamo andare con calma, possiamo sicuramente migliorare – spiega Mancini -. Se la squadra è corta e compatta come oggi, può sostenere quattro giocatori offensivi che comunque lavorano anche in fase difensiva. Tutto dipenderà da loro, se avranno la volontà di sacrificarsi ma io penso di sì”.

Mancini spiega poi quali sono i punti su cui lavorare: “Dobbiamo migliorare nel palleggio, oggi siamo stati avvantaggiati dall’uomo in più. Quando miglioreremo il palleggio, il gioco sarà più bello da vedere. La Sampdoria? Complimenti a Mihajlovic perché giocano bene”.

FONTESport Mediaset