Mancini consegna le chiavi della squadra a Kovacic

Nonostante le delusioni, numerose, estive rimediate nelle varie amichevoli perse c’è anche qualcosa di cui poter sorridere in casa Inter, la nota lieta del pre campionato per Roberto Mancini è senza dubbio l’ottimo apporto dato alla squadra da Mateo Kovacic nella posizione di regista.

Il giovane talento croato dopo due anni e mezzo in nerazzurro sembra aver finalmente risolto il rebus legato al ruolo in cui meglio si esprime, Mister Mancio sin dalla prima uscita ha piazzato il numero 10 davanti alla difesa consegnandoli virtualmente le chiavi della squadra.

L’Inter sul mercato sta ancora cercando un elemento capace di giocare in quella posizione, Felipe Melo su tutti, ma oggi francamente spostare Kovacic appare francamente una follia e soprattutto un errore che Mancini non voglia fare.