Mancini: ”Col terzo posto sarebbe una stagione straordinaria, possiamo recuperare su Roma e Fiorentina”

Intervistato a margine della premiazione di Massimiliano Allegri con la panchina d’oro a Coverciano il tecnico dell’Inter Roberto Mancini  ha parlato del momento nerazzurro, queste le sue parole: ”Col terzo posto il nostro sarebbe un grande campionato, siamo ancora in corsa per centrare l’obiettivo, non dobbiamo farci prendere dalla pressione, mancano ancora molte partite e la distanza può essere colmata, a maggior ragione grazie allo scontro diretto, ce la giocheremo fino alla fine con Roma e Fiorentina. Icardi è un attaccante forte, a sentire i media lo perdiamo e lo ritroviamo ad ogni gara a seconda del fatto se faccia gol o no, in realtà un giocatore va valutato in maniera più totale e non solo per le marcature”. 

FONTEeuropacalcio.it