Mancini: ”Ci servono tre settimane per essere al massimo. Dispiaciuto per Kovacic ma ora possiamo muoverci in entrata”

Intervistato al termine dello 0-0 in amichevole contro l’AEK Atene il tecnico dell’Inter Roberto Mancini ha commentato il match dei suoi ragazzi, queste le parole del mister nerazzurro: “Siamo cresciuti nel gioco e nelle occasioni nella ripresa, ci manca ancora velocità e per questa ci servirà ancora tempo, credo che questo sarà anche l’andazzo delle prime due o tre gare di campionato.

Siamo tutti dispiaciuti per la cessione di Kovacic e per quella di Shaqiri anche ma le regole del Fair Play Finanziario ci hanno imposto queste operazioni, ora però potremo far qualcosa anche in entrata, la speranza è di chiudere in fretta qualche trattativa perchè il mercato è aperto fino a fine agosto ma nel frattempo si giocheranno già gare importanti”.