Mancini: “Biabiany può rimanere”

In conferenza Mancini annuncia un colpo di calciomercato interno: “Sta lavorando con noi da mesi, Biabiany può tornare utile”.

Non c’eravamo dimenticati di lui, forse gli altri sì. Questro frulla nella mente di Roberto Mancini durante la prima conferenza stampa di luglio dell’Inter. L’interessato? Ludovic Biabiany, esterno francese, velocista a tutti gli effetti giocatore nerazzurro. A disposizione.

Kondogbia? Miranda? Montoya? No, l’asso nella manica della nuova stagione può essere proprio lui, Biabiany. In attesa dei Salah o dei Cuadrado, Mancini annuncia la possibile permanenza di un giocatore risultato devastante ai tempi del Parma. Che con l’Inter non ha brillato.

“Biabiany sta lavorando con noi da mesi. Spero possa tornare utile, può rimanere con noi nella nuova stagione” ha annunciato Mancini a proposito del futuro del francese. Il 27enne parigino è fermo da un anno, ma presto dovrebbe tornare in campo.

Nell’agosto del 2014 Biabiany, dopo una grandiosa stagione con il Parma, era prossimo a firmare per ilMilan: foto con la sciarpa, tutto fatto. E invece no, stop di Zaccardo ed affare saltato. Lui, comunque, non avrebbe potuto giocare col Diavolo.

In estate, infatti, seguito alla partita giocata contro il Cesena, il Parma aveva rivelato come gli fosse stata riscontrata un’aritmia cardiaca. Il problema, più di grave del previsto, tiene Biabiany fuori tutta la stagione.