Mancini aveva pensato a Puyol come suo ‘vice’

Carles Puyol all’Inter: Roberto Mancini ci ha provato. Il nuovo allenatore nerazzurro, ovviamente, non ha pensato all’ex difensore del Barcellona per un ruolo in campo bensì come suo assistente in panchina.

L’incredibile retroscena è rivelato sulle colonne dell’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’: lunedì scorso il ‘Mancio’ si è procurato il numero di telefono di Puyol (i due non si conoscevano) e lo ha chiamato proponendogli il ruolo di suo vice. Lo spagnolo è stato molto lusingato dall’offerta ma, per il profondo legame che lo lega ancora al Barcellona (dove è rimasto con un ruolo extra-campo) e giacché sprovvisto di patentino, si è visto costretto a rifiutare per ora la proposta interista.

Per il ruolo di vice di Mancini restano in lizza Larguet, Marcolin, Orsi e Bollini.

 

FONTEcalciomercato.it