Mancini apre a Podolski e svela: “Mai trattato Cerci”

Di colpi non è ha ancora piazzati ma l’Inter ha già dato l’impressione di voler essere una delle grandi protagoniste della sessione di calciomercato di gennaio. Il club nerazzurro è alla ricerca infatti di quei giocatori che possano permettere a Roberto Mancini di schierare la squadra secondo i suoi dettami tattici e l’obiettivo è riuscire a raggiungerli nel minor tempo possibile.

Uno degli elementi che avrebbe fatto al caso dei nerazzurri è certamente Alessio Cerci che però nelle prossime ore passerà ufficialmente all’Inter. Mancini, intervistato ai microfoni di SportMediaset, ha spiegano: “Non sono arrabbiato per Cerci, è un giocatore che seguivamo come tanti, non è mai nata una vera trattativa”.

Chi invece potrebbe arrivare per rinforzare l’attacco dell’Inter è Podolski: “E’ un bravo giocatore e rientra nella lista di coloro che stiamo seguendo. Vedremo cosa arriverà”.

Il possibile rinforzo per la mediana nerazzurra sarebbe invece stato individuato in Lassana Diarra: “E’ molto bravo ma ha un contenzioso in corso con la sua società che deve risolvere”.

Infine un accenno a Wesley Sneijder, giocatore che ha già allenato ai tempi del Galatasaray: “Mi farebbe piacere ritrovarlo anche con la Juve da avversario… è un campione”.

FONTEgoal.com