Da Manchester arriva un segnale positivo per Hernandez

HernandezNon ci sono più misteri intorno a chi sia il primo obiettivo dell’Inter per rinforzare il proprio attacco, le attenzioni del direttore sportivo Piero Ausilio sono tutte rivolte su Manchester ed in particolar modo su Javier Hernandez, noto meglio come il Chicharito, attaccante in uscita dallo United.

La società inglese dopo un annata disastrosa ha messo in mano al nuovo manager Louis van Gaal una cifra superiore a 200 milioni di euro per muoversi sul mercato e rivoluzionare la rosa dei Red Devils, l’olandese tra gli altri ha come suo principale obiettivo un nuovo attaccante da affiancare ai Van Persie, Rooney e Welbeck, primo della sua lista Edison Cavani per il quale a Mondiale concluso, l’erede di Moyes sarà il ct dell’Olanda nel torneo iridato, verrà presenta al Psg un offerta di oltre 50 milioni.

Con l’arrivo del Matador a Manchester, o chi per lui in attacco, l’uscita di Hernandez sarà ancor più certa di quanto già non lo sia al momento, insomma per l’Inter la strada verso il messicano è in discesa, l’attesa forzata per via del Mondiale non deve spaventare i tifosi nerazzurri, il top player in attacco promesso da Thohir arriverà.

Fonte: europacalcio.it