Lucas apre all’Inter!

l suo nome non è nuovo in casa Inter, considerando che il club nerazzurro se ne innamorò e lo trattò ai tempi del San Paolo, prima del suo trasferimento al Paris Saint Germain nel gennaio 2013, ma questa volta la coppia Ausilio-Sabatini vuole andare fino in fondo e provare a regalare a Luciano Spalletti l’attaccante esterno brasiliano Lucas. Il calciatore cerca maggiore continuità di impiego di quella che gli è stata riservata sino ad oggi e il campionato italiano e l’Inter rappresentano due destinazioni gradite.

Se n’è parlato in occasione del blitz milanese della passata settimana del nuovo ds dei parigini Antero Henrique; Lucas continua a piacere molto all’Inter, alla ricerca di un sostituto di grande qualità a un Perisic destinato alla partenza, e il suo profilo risulta compatibile a livello economico se ci si fermasse al solo ingaggio, di circa 3 milioni di euro annui. Molto più difficile, per il momento, convincere il PSG, che non ha intenzione di privarsene per meno di 40 milioni di euro. Una valutazione ancora troppo alta e che sarà oggetto di nuovi approfondimenti, ma nel frattempo Lucas ha preso la parola dal Brasile attraverso il quotidiano Diario: “A ogni finestra di trasferimenti le speculazioni ci sono sempre, per me compreso. Ma in realtà nessuna proposta mi è arrivata, non c’è nulla di concreto; il mio avvocato non ha parlato in merito a quello che potrebbe essere un mio trasferimento. Ho un contratto fino al 2020 e se qualcosa dovesse arrivare la analizzeremo. Per il momento non c’è nulla. Andare via dal Psg per un altro club europeo? Potrebbe essere una possibilità, ma per il momento non ho ricevuto proposte e ho un contratto”.

FONTEcalciomercato.com
CONDIVIDI