Longo soddisfa Mancini e ora punta alla maglia da vice-Icardi. Ma intanto…

Di ritorno dal prestito al Cagliari, il futuro di Samuele Longo è ancora tutto da scrivere. Convocato per il ritiro di Riscone di Brunico, l’attaccante della cantera ha ben impressionato Roberto Mancini, a tal punto che il tecnico jesino ha deciso di valutarlo con attenzione anche nel corso della tournée cinese. Il mister ha apprezzato le prestazioni del giovane centravanti di Valdobbiadene in terra asiatica, condite sia da buoni spunti ma anche, e soprattutto, da tanto sacrificio e corsa al servizio della squadra. E chissà che ora non possa rivelarsi una valida soluzione low-cost come vice-Icardi.

Ad osservare con particolare interesse gli sviluppi della vicenda c’è il Frosinone di Roberto Stellone. Secondo quanto raccolto da FcInterNews.it, contatti tra le due società ancora non ce ne sono stati, ma qualora l’Inter decidesse di metterlo sul mercato, il club giallazzurro busserebbe alla porta dei nerazzurri per intavolare una trattativa. Ulteriori novità sono attese nella prossima settimana.