Longo al Genoa per arrivare a Destro?

L’Inter del futuro sta già vincendo tutto. E ora qualche gioiello della primavera nerazzurra potrebbe finire in prima squadra per rinfrescare ulteriormente la rosa a disposizione di Stramaccioni. E non solo: Samuele Longo, vero protagonista degli ultimi successi della giovane Inter, potrebbe rientrare nell’operazione di calciomercato che porterà Destro dal Genoa ai nerazzurri. 

MORATTI FELICE. Il presidente dell’Inter, al termine della finale del campionato primavera vinta dall’Inter contro la Lazio, ha dichiarato al Corriere dello Sport: “Semplicemente fantastici. Grandi individualità, grande gruppo e un fortissimo carattere dimostrato. Quello ottenuto oggi dai nostri ragazzi della Primavera è un traguardo voluto, costruito e meritato sin dal primo giorno della stagione ed è un giusto successo arrivato anche per merito di due allenatori come Stramaccioni e Bernazzani. Con questa vittoria abbiamo completato una serie di importanti affermazioni che ci porta ad avere, come società, il miglior settore giovanile d’Europa”

LONGO SUPERSTAR. Ha sorpreso tutti. Samuele Longo nell’ultimo campionato primavera ha mostrato di avere numeri da grande giocatore. Bomber tecnico, rapido e potente, il giovane attaccante dell’Inter si è mostrato decisivo prima nel derby in semifinale, infilando la porta del Milan per ben tre volte, e poi timbrando il cartellino anche contro la Lazio in finale. Ma il futuro di Longo è in sospeso tra Genoa e Inter, e proprio a questo proposito ecco le parole della giovane punta, raccolte da Tuttosport: “Il mio cartellino è a metà tra Inter e Genoa e mi sono trovato molto bene in entrambe le società, quindi direi che non sono messo malaccio… Dovremo prendere una decisione tutti insieme per capire quale possa essere il percorso migliore per me“. 

SCAMBIO CON IL GENOA. E proprio Longo potrebbe rientrare nell’affare Destro. Preziosi, il presidente del Genoa, ha parlato del giocatore a SkySport, come riporta YahooSport: “Ci sono squadre che me lo hanno chiesto, anche all’estero ma abbiamo da sistemare delle cose col Siena che ha il diritto di riscatto della metà a un prezzo basso. Chiederò loro di non riscattarlo e proveremo a trovare una soluzione. L’Inter, visti i rapporti, ha la precedenza ma bisogna guardare anche la volontà del ragazzo. La Roma ha fatto una proposta importante, la Juve è interessata ma non è così pressante come Inter e Roma“. Proprio i nerazzurri potrebbe dunque inserire il giovane bomber nella trattativa, cedendo la propria parte del cartellino al Genoa, per vincere la concorrenza di Roma e Juventus.

Fonte: sportevai.it