Ljajic: “Contento di essere all’Inter. Mancini mi ha spiegato tutto, gli ho detto subito che volevo venire qui”

Dopo essere sbarcato qualche ora fa all’aeroporto di Linate, ed essersi sottoposto in seguito alle visite mediche di rito, Adem Ljajic, neo attaccante dell’Inter, ha rilasciato le sue prime parole da nerazzurro ai microfoni di Inter Channel:“Sono molto contento di essere venuto all’Inter, è successo tutto nell’ultimo giorno di mercato quando stavo con la mia nazionale a Belgrado e questo è il mio primo giorno a Milano: sono molto contento di poter indossare questa maglia, sicuramente è una cosa importante per me”.

Arriva il derby, qualche compagno te ne ha già parlato? “Si adesso c’è il derby. Ho parlato anche tante volte con Stankovic quando giocava. Ho giocato anche con Maicon, mi hanno parlato tante volte di questo derby: sicuramente è una partita molto importante e io non vedo l’ora di scendere in campo, se il mister mi darà l’opportunità di giocare”.

Quanto è stata importante la presenza di Mancini sulla panchina dell’Inter per la tua scelta? “Come ho detto, è successo tutto l’ultimo giorno. Ho parlato con il mister, mi ha spiegato tutto e gli ho detto subito che non voglio neanche pensarci. Volevo venire qui, alla fine è andato tutto bene. Da oggi sono un giocatore dell’Inter e sono molto felice”.