L’Inter si conferma la squadra più straniera della A

L’Inter conferma la tradizionale impronta straniera anche in questa stagione: la squadra di Roberto Mancini è infatti la formazione di Serie A che fa maggiormente uso di giocatori d’oltreconfine. Dei 23 giocatori scesi in campo, solo tre sono stati i giocatori italiani, ovvero Davide Santon, Andrea Ranocchia e Danilo D’Ambrosio. La percentuale di stranieri impiegati, secondo i dati OptaSports, è dell’87%.