L’Inter propone un biennale a Vidic

La strategia per l’attuale mercato di gennaio dell’Inter è chiara, prima di un acquisto dovrà esserci una cessione di un giocatore di pari valore e del medesimo costo, questo l’input che i dirigenti nerazzurri e uomini mercato della società Marco Branca e Piero Ausilio hanno ricevuto dal nuovo presidente Erick Thohir.

Lo stesso tycoon indonesiano non ha nascosto che l’attuale stagione va considerata di transizione e la sua prima vera annata sarà la prossima, in proiezione di questa le strategie sul mercato varieranno, con 8 elementi in scadenza di contratto, dei quali solo uno è certo della conferma, Rolando, in estate ci sarà più margine di manovra per il DG e il DS.

In tal senso i profili monitorati saranno tanto quelli dei giovani promettenti tanto le possibili occasioni che riguarderanno giocatori di esperienza, tra quest’ultimi c’è certamente Nemanja Vidic, il difensore serbo andrà in scadenza di contratto col Manchester United e ad oggi di rinnovo con gli stessi non si è parlato, per i nerazzurri sarebbe un colpo in stile Campagnaro di un anno fa. Per il numero 15 di David Moyes è stata inoltrata un offerta di 2.5 milioni di euro annui per due stagioni, in corso Vittorio Emanuele ora attendono una risposta.

Fonte: europacalcio.it