L’Inter piomba su Martinez, per arrivarci pronta la cessione di…

Jackson-Martinez-1Sta pian piano prendendo forma l’Inter della prossima stagione e quella che verosimilmente sarà anche la squadra del prossimo triennio che avrà l’obiettivo di entrare in maniera fissa nei primi tre posti Champions e raggiungere quanto prima lo scudetto. Con due certezze ai vertici, Erick Thohir a capo e Walter Mazzarri in panchina, c’è adesso da mettere a punto una rosa che è già fatta per gran parte ma che necessita ancora di quei tre, al massimo quattro, tasselli che le permettano di fare il salto di qualità. Con l’arrivo di Hernanes a gennaio e quello già ufficializzato di Vidic per giugno difesa e centrocampo sono abbastanza sistemati come reparto, il prossimo obiettivo ora sarà garantirsi un centravanti di primo livello capace di sostituire Milito e togliere pressione ad Icardi a cui verrà dato tutti il tempo di crescere e maturare senza incorrere nel rischio di bruciare un talento in cui si crede molto. Il nome in cima alla lista dei desideri del direttore sportivo Piero Ausilio in questo momento è Jackson Martínez, centravanti 27enne colombiano del Porto, che in virtù dell’infortunio occorso a Falcao sarà anche l’uomo faro della Colombia al prossimo mondiale. I lusitani valutano il proprio numero 9 almeno 35 milioni di euro, cifra che l’Inter non potrà investire per un solo giocatori per ragioni soprattutto di fair play finanziario, ragion per cui pur di arrivare al bomber i meneghini sarebbero disposti anche a sacrificare un proprio pezzo pregiato. In tal senso i principali indiziati sono due, Handanovic, su cui sono puntati gli occhi dei due club di Manchester e dell’Atletico Madrid, e Guarin, che con Alvarez e Kovacic sarebbe facilmente rimpiazzabile in mezzo al campo, su cui l’Inter con in mano il prossimo rinnovo di contratto potrebbe far la voce grossa in sede di trattativa con qualsiasi club bussi alla propria porta per il numero 13 chiedendo quei 20 milioni che permetterebbero poi di poter affondare il colpo su Martinez.

Fonte: europacalcio.it