L’Inter pensa all’attaccante del futuro, monitorato Batshuayi

Che l’Inter non conosca pause sul mercato è ormai cosa nota, tanto che il club meneghino si da ora si sta muovendo per reperire rinforzi futuribili capaci di andare a sostituire eventuali uscite nella prossima estate nella rosa di Roberto Mancini, il principale indiziato a lasciare Milano a fine stagione è inutile negarlo è Mauro Icardi, il centravanti argentino sta attirando a se le attenzioni di più grandi club europei, anche per ragioni di immagine oltre che sportive, club che possono corteggiarlo e strapparlo al Presidente Thohir a suon di milioni di euro, anche 50 o 60 potrebbe fruttare la sua eventuale cessione.

Proprio in ottica di una partenza del 9 interista nella prossima estate il direttore sportivo Piero Ausilio si da ora si sta muovendo per reperire un sostituto all’altezza dell’ex Sampdoria, da affiancare al già bloccato Jonathan Calleri; in tal senso il primo uomo mercato dell’Inter da circa due mesi, secondo indiscrezioni raccolte da EuropaCalcio.it, sta facendo seguire, da suoi osservatori di fiducia, l’attaccante dell’OM Michy Batshuayi che a Marsiglia sta segnando e convincendo tutti, tanto da guadagnarsi anche la chiamata nella nazionale belga, non esattamente l’ultima selezione del nostro continente in questo momento. L’OM per il classe 93 di origini congolesi chiede una cifra di poco superiore ai 30 milioni di euro, valutazione che non spaventerebbe l’Inter in caso di cessione a circa il doppio di Mauro Icardi.