Inter: per la prossima stagione. Piace De Jong

L’Inter in questa stagione soffre tremendamente a centrocampo anche perchè i titolari sono sempre gli stessi, ovvero i “senatori”. Contro il Marsiglia in Champions League sono andati in campo Zanetti, Stankovic, Cambiasso, in tre superano i 100 anni d’età (un po’ troppo per una squadra che punta a vincere a grandi livelli). I “senatori” non hanno più lo smalto di qualche anno fa, anche perchè l’età passa per tutti. I ricambi al momento non sembrano essere all’altezza e le scelte di Ranieri non sono sempre indovinate. La rivoluzione dell’Inter, tanto citata in questi ultimi giorni, comprenderà in particolare il centrocampo neroazzurro. I dirigenti di Corso Vittorio Emanuele II vogliono inserire in rosa giocatori validi e più giovani dal punto di vista dell’età rispetto a quelli attuali. Dall’Inghilterra arrivano conferme sull’interessamento dell’Inter per Nigel De Jong, centrocampista olandese classe 84′ del Manchester City. Il giocatore olandese non è titolare nella formazione di Mancini anche perchè davanti a lui c’è Tourè Yaya. A questo punto De Jong potrebbe andare via dall’Inghilterra. De Jong potrebbe essere il traino del prossimo centrocampo nerazzurro, anche se il suo valore di mercato è alto: si parla di 18 milioni di euro. ma il contratto in scadenza tra un anno e mezzo potrebbe far scendere il valore di mercato del giocatore. De Jong piace anche ad altri club italiani, in particolare al Milan. Si preannuncia dunque un derby milanese per un giocatore interessante che vuole giocare titolare nei prossimi anni. Per quanto riguarda la tanto discussa panchina dell’inter, questa settimana si sono fatte strada voci che vorrebbero Villas Boas sulla panchina neroazzurra. Nella scorsa settimana si è tanto parlato di un offerta di 20 milioni per Guardiola e la ricerca di nuovi soci arabi… ma per sapere se tutto ciò sarà vero bisognerà aspettare giugno.

Lorenzo Rizzi