L’Inter insiste per Semih Kaya

Il futuro di Andrea Ranocchia è sempre più lontano da Milano. Il difensore centrale ex capitano dei nerazzurri, ogni giorno, viene accostato a società diverse, sia italiane che non, e di conseguenza l’addio al club di Erick Thohir, pare scontato, magari già a gennaio. Infatti, qualora arrivasse l’offerta giusta, il ventisettenne originario di Perugia, volerebbe verso altri lidi. In virtù di ciò, Piero Ausilio è già alla ricerca di un sostituto che garantirebbe peso in difesa.

L’ultimo nome sul suo taccuino è quello di Semih Kaya. Il difensore del Galatasaray , classe 1991, è un interessante prospetto per il futuro vista la giovane età e l’esperienza internazionale accumulata tra il suo club di appartenenza e la nazionale turca. Secondo alcuni portali d’informazione di Istanbul, la società nerazzurra, peraltro in ottimi rapporti con il club di Dursun Özbek, avrebbe chiesto informazioni sul giocatore, tanto da formulare una proposta economica pari a 5 milioni cash. Sempre secondo i media turchi, l’offerta sarebbe stata declinata, ma i nerazzurri l’avrebbero quasi raddoppiata pur di accaparrarsi le prestazioni del roccioso difensore del Gala. Che l’affare sia possibile lo aveva confermato pochi giorni fa l’agente del giocatore Fazil Ozdenir, intervistato dai microfoni di fcinternews.

“L’ipotesi Inter è concreta e rappresenta certamente una possibilità per gennaio.” 

La pista Kaya dunque rimane sempre viva. Attendiamo i prossimi giorni per eventuali sviluppi.