L’Europa League vale 13 milioni e a fine mese l’Inter va a Nyon per…

L’Inter tiene molto a questa edizione dell’Europa League. Non solo alzare il trofeo vorrebbe dire qualificarsi per la Champions, ma arrivare in finale porterebbe nelle casse nerazzurre linfa sotto il profilo di denaro.

Passare il turno, contro il Celtic, intanto vale un milione di euro, vincere l’Europa League 12-13 milioni. Tutto, però, sotto l’occhio della Uefa: quasi quotidianamente, il dg Marco Fassone è in contatto con la commissione delegata al Fair Play finanziario. Il d.g. ha anche spiegato i movimenti di mercato (chiuso a gennaio col segno più), le uscite che sono state superiori alle entrate.

A fine mese, l’Inter andrà a Nyon: sarà patteggiamento. Meglio se con gli ottavi in tasca.

FONTEfcinter1908.it