Leonardo, niente Inter: “Io voglio allenare”

Mentre il Tribunale amministrativo fissa per settimana prossima la decisione sul ricorso contro la sua squalifica fino al 30 giugno 2014, Leonardo torna a smentire di voler ricoprire un incarico dirigenziale nella nuova Inter di Erick Thohir. “Sarei dovuto diventare il nuovo allenatore del Psg, ma questa squalifica me l’ha impedito – le sue parole -. Ma in ogni caso io voglio ricominciare ad allenare”.

Il brasiliano ha proseguito spiegando la sua situazione: “Ora come ora non posso prendere licenze in nessun Paese, nemmeno da dilettante. Per questo ho deciso di fare ricorso contro una squalifica ingiusta e fuori misura”. L’ex tecnico di Milan e Inter aveva subito la pesante sanzione della Federcalcio francese per la spinta rifilata all’arbitro Alexandre Castro al termine della sfida contro il Valenciennes dello scorso maggio.

Fonte: Sport Mediaset