Leonardo libero per l’Inter di Thohir

Il tribunale amministrativo di Parigi ha annullato la squalifica di 14 mesi che era stata inflitta a Leonardo, allora direttore sportivo del Paris Saint-Germain, per la spallata all’arbitro Castro al termine della partita del campionato francese di Ligue 1 Psg-Valenciennes. Accolta la tesi dei legali difensori, secondo cui un dirigente di un club non ha alcuna licenza della Federcalcio francese e quindi non può essere soggetto a provvedimenti inflitti dalla stessa Federazione. A questo punto, la Federcalcio francese potrebbe decidere di appellarsi al Consiglio di Stato.

Nei giorni scorsi Leonardo non ha escluso la possibilità di tornare a lavorare a Milano per l’Inter, dove potrebbe gestire l’aspetto sportivo della nuova società nerazzurra, appena ceduta dal presidente Massimo Moratti all’indonesiano Erick Thohir.

Fonte: calciomercato.com