Lecco-Inter 2-1 – Deludono le riserve. Male Montoya. Segnali importanti da Felipe Melo e Alex Telles, ok Baldini

Le amichevoli si confermano piuttosto complicate per l’Inter. Sarà che non ci sono i tre punti in palio, ma anche oggi quel che rimane degli uomini di Mancini (13 assenze per via delle Nazionali) ha deluso contro il Lecco. Primo tempo dominato dagli uomini di Sergio Zanetti che trovano la rete per via di due svarioni di Martin Montoya che aprono la difesa nerazzurra. Una sanguinosissima palla persa e una mancata marcatura condannano l’Inter a chiudere il primo tempo sotto di due reti, anche a causa di Rodrigo Palacio che sbaglia un gol davanti alla porta di Lazzarini.

Nella ripresa entrano i giovani e Baldini prova in tutti i modi a segnare: poche occasioni da rete però, con il solo Alex Telles che si rende pericoloso colpendo una traversa su punizione. Alla fine arriva il gol, abbastanza fortunoso, di Paulino De La Fuente, attaccante della primavera da osservare nel corso di questa stagione. Risultato a parte, tante indicazioni per il Mancio che ora continuerà a lavorare per il derby dopo aver tastato le condizioni di Felipe Melo e Alex Telles.