Le probabili formazioni di Bologna-Inter – Qualche dubbio per Spalletti

Altro giro, altra corsa. La Serie A si appresta a scendere nuovamente in campo, per regalare nuove emozioni, tutte da vivere nel turno infrasettimanale che aprirà i battenti questa sera, al Renato Dall’Ara, con Bologna-Inter. Calcio d’inizio alle 20.45, match affidato al signor Di Bello, con Mariani e Vuoto al VAR.

COME ARRIVA IL BOLOGNA –Roberto Donadoni dovrà fare a meno di Krejci e Torosidis per la gara di questa sera. Rispetto alla trasferta di Firenze, nel 4-3-3 emiliano l’unica novità in difesa potrebbe essere rappresentata da De Maio, che resta però in ballottaggio con Gonzalez. A metà campo spazio al terzetto formato da Taider, Poli ed uno fra Donsah e Pulgar. Confermato in avanti Rodrigo Palacio, con Di Francesco e Verdi a supporto, a meno di un cambio di modulo, con Destro unica punta e l’argentino spostato sulla trequarti. In quel caso, Taider scivolerebbe in panchina.

COME ARRIVA L’INTER – Luciano Spalletti sembra propenso a cambiare qualche pedina nel suo 4-2-3-1 per cercare la quinta vittoria di fila. Rientra fra i convocati Davide Santon, che però si accomoderà in panchina. Recuperati anche D’Ambrosio e Dalbert, usciti acciaccati all’Ezio Scida, ma se l’ex Torino non sembra essere in discussione, non si può dire lo stesso del brasiliano, che torna in ballottaggio con Nagatomo. In mediana altro dubbio, con Vecino e Gagliardini pronti a contendersi una maglia al fianco di Borja Valero. Sulla trequarti potrebbero rifiatare Candreva e Joao Mario, lasciando spazio ad Eder e Brozovic.

Le probabili formazioni
Bologna (4-3-3) – Mirante; Krafth, De Maio, Helander, Masina; Taider, Donsah, Poli; Di Francesco, Palacio, Verdi. A disposizione: Da Cosa, Ravaglia, Gonzalez, Mbaye, Nagy, Pulgar, Destro, Crisetig, Petkovic, Okwonkwo. All: Donadoni.

Inter (4-2-3-1) – Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Nagatomo; Borja Valero, Vecino; Eder, Brozovic, Perisic; Icardi. A disposizione: Padelli, Berni, Santon, Dalbert, Ranocchia, Vanheusden, Gagliardini, Joao Mario, Candreva, Karamoh, Pinamonti. All.: Spalletti.