Le probabili formazioni di Atalanta-Inter

Dopo aver ritrovato la vittoria che mancava da più di un mese contro l’Hellas Verona, l’Inter è attesa da un impegno molto delicato in casa di un’Atalanta annunciata in ottima forma nonostante la sconfitta subita nell’ultimo turno in casa della Sampdoria. La formazione di Stefano Colantuono ha 12 punti in campionato e gravita a metà classifica, in una posizione decisamente rassicurante. Come se non bastasse, l'”Atleti Azzurri d’Italia” di Bergamo è un campo storicamente ostico per l’Inter. L’ultima vittoria interista in casa dell’Atalanta risale, infatti, addirittura alla stagione 2007/08 (reti di Vieira e Balotelli per lo 0-2 finale). Nei quattro scontri successivi, invece, sono arrivate due sconfitte e altrettanti pareggi. Insomma, a Bergamo l’Inter non ha mai avuto vita facile e non ce l’avrà certamente nemmeno quest’anno, visto anche che arriverà alla sfida ancora senza Hugo Campagnaro, il suo miglior centrale difensivo.

COME ARRIVA L’ATALANTA – Stefano Colantuono lascia fuorindai convocati Bellini, frenato nella gara in casa della Sampdoria fa un fastidio muscolare. In preallarme Scaloni. Assente anche Bonaventura per una lesione di primo grado al flessore della coscia sinistra, al suo posto ci sarà uno tra Brienza e Livaja. Va verso la convocazione anche Migliaccio, le cui condizioni migliorano decisamente. Squalificato Nica.

COME ARRIVA L’INTER – Tra i pali tornerà Handanovic, che ha scontato un turno di squalifica, ma non ci sarà Belfodil, fermato dal giudice sportivo per due turni. Non convocato Campagnaro, ancora ai box per il famoso risentimento, al suo posto ci sarà ancora Rolando. Chance anche per Samuel, che giocherà al posto di uno tra Ranocchia e Juan Jesus. A centrocampo Taider riprenderà il posto in mezzo al campo con Kovacic in panchina, mentre Alvarez tornerà dietro Palacio.

Fonte: tuttomercatoweb.com