Laxalt firma con l’Inter, arriva a luglio

Diego Laxalt e l’Inter, un matrimonio che si farà. Il volante, come è definito in patria, è adesso impegnato al Sub-20 con il suo Uruguay. Sul suo futuro si sono dette tante cose, e in realtà tante squadre lo hanno seguito. Benfica, Lazio e Inter tra tutte. E la dirigenza nerazzurra ha sbaragliato la concorrenza, superando in extremis proprio i biancocelesti. Sembra sia stata decisiva proprio la volontà del calciatore, voglioso di provare questa nuova esperienza.

Secondo quanto risulta a FcInterNews.it, il centrocampista ha già firmato un pre-contratto con l’Inter di ben 5 anni, a testimonianza della volontà della società di tenerlo ben stretto. Il passaporto non è ancora arrivato, e il trasferimento dunque verrà rinviato a luglio. Non c’è fretta. Magari il ragazzo arriverà in Italia un po’ prima, giusto per conoscere il suo nuovo ambiente e familiarizzare con la sua nuova casa. Manca soltanto un piccolo dettaglio, legato ai documenti che deve firmare il Defensor Sporting, club proprietario del cartellino. Sono arrivati nella giornata di ieri in Uruguay, e non c’è stato il tempo di completare il tutto. Forse, anche per dei problemi legati al TmS.

Ma mancano soltanto i dettagli, lo conferma anche Dante Prato, presidente del club uruguaiano: “Ci sono dei dettagli, delle piccole cose da limare, ma l’operazione si farà – ha detto, come raccoglie FcInterNews.it -. E sarà un trasferimento a titolo definitivo”. Laxalt intanto aspetta, pronto a cogliere la sua nuova occasione.