Lavezzi: nuovo assalto, scambio alla pari con Hernanes e Guarin

In estate l’Inter tornerà alla carica per consegnare a Mancini l’argentino Lavezzi: il PSG chiede Guarin, i nerazzurri offrono Hernanes.

I vecchi amori non si dimenticano facilmente. Ancor di più se non sono mai stati consumati. Proprio questo infatti è il caso dell’Inter con Lavezzi, giocatore spesso corteggiato negli ultimi anni dai nerazzurri senza che il matrimonio diventasse però mai realtà.

Ecco quindi che la prossima estate, secondo quanto riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’, l’Inter potrebbe seriamente tornare alla carica peraltro su precisa indicazione di Mancini, tecnico che ha sempre stimato il Pocho e che lo avrebbe voluto già lo scorso gennaio al posto di Podolski.

Desiderio il suo che potrebbe diventare realtà realta tra qualche mese anche considerando come il contratto di Lavezzi con il PSG, attualmente in scadenza nel 2017, non sarà certamente rinnovato causa richiesta di ingaggio monstre (6 milioni netti) da parte del giocatore.

Richiesta che ovviamente il Pocho sarebbe però disposto ad abbassare per tornare in Italia. E, dopo ilNapoli, non è un mistero che proprio l’Inter resti la destinazione più gradita all’argentino.

Il PSG, dal canto suo, non si metterebbe di traverso al trasferimento di Lavezzi all’Inter ma in cambio potrebbe chiedere Guarin, giocatore divenuto imprescindibile con Mancini e del quale i nerazzurri non vorrebbero privarsi.

Nerazzurri che invece sarebbero ben lieti di girare al PSG quell’Hernanes prelevato dalla Lazio 15 mesi fa per circa 22 milioni di euro ma fuori dal progetto di Mancini e che oggi, in uno scambio alla pari sulla base di 15 milioni, permetterebbe all’Inter di non registrare una pesante minusvalenza.

Nel caso in cui arrivare a Lavezzi dovesse risultare impossibile i nerazzurri avrebbero comunque già calda l’alternativa low cost. Il suo nome è André Ayew, attaccante esterno del Marsiglia con il contratto in scadenza. I contatti con il padre Abedi Pelé d’altronde sono stati avviati da tempo. In attesa di capire cosa succederà sul fronte Lavezzi.

FONTEgoal.com