Lavezzi-Inter non finisce qui: tra Ausilio e l’entourage del Pocho c’è un appuntamento per riparlarne

Nel momento in cui l’entourage di Ezequiel Lavezzi e l’Inter hanno interrotto la trattativa per il passaggio della punta argentina ai nerazzurri, a causa delle alte pretese del Paris Saint-Germain, che voleva più di 6 milioni di euro per il cartellino di un giocatore che si sarebbe svincolato a zero euro di lì a pochi mesi, ecco che il diesse Piero Ausilio e i manager del giocatore, abbandonando il tavolo della trattative, non si sono detti addio ma arrivederci.

La storia, infatti, secondo quanto risulta a FcInterNews.it, non finisce qui. Anzi, è destinata a riprendere con più forza in ottica del prossimo mercato invernale, se non in vista della stagione 2016/17: Lavezzi e l’Inter sono sposi promessi da troppo tempo, e probabilmente il matrimonio si farà, con sei o, al massimo, dodici mesi di ritardo… Con buona pace del club francese.