Lavezzi, 72 ore per decidere. Ma ora Thohir (tramite Bolingbroke) dà un input: l’obiettivo è…

Inter-Ezequiel Lavezzi, ancora 72 ore per decidere. L’Inter, secondo la redazione di Sport Mediaset, rimane in stand-by sul giocatore argentino, perché aspetta sviluppi dal summit del prossimo due gennaio tra dirigenti del Psg e giocatore. Il club transalpino vuole effettivamente capire quanta voglia ha il Pocho di rompere con l’ambiente. Nel frattempo, gli altri nomi vengono congelati, a partire da Lukas Podolski, per il quale l’Arsenal chiede soldi anche per il prestito, fino a Mohamed Salah, giocatore che non convince del tutto.

Ma il nome da tenere sott’occhio in questo momento è un altro: sembra infatti che Erick Thohir, attraverso Michael Bolingbroke, abbia dato l’input alla dirigenza affinché si punti con decisione sul talentino belga di origini kosovare Adnan Januzaj, ai margini del progetto di Louis Van Gaal al Manchester United, club dove il nuovo COO nerazzurro ha operato fino alla scorsa stagione.