Ottima prestazione per l’Argentina, che supera a pieni voti l’esame Uruguay. Al Monumental di Buenos Aires la Selección stende nettamente la Celeste per 3-0, si avvicina al primo posto del Brasile (-6) e si lascia alle spalle lo 0-0 in casa del Paraguay di tre giorni fa. Dopo una prima mezz’ora molto equilibrata, con un palo per parte (Suarez e Lo Celso), il match prende una direzione ben precisa nei minuti finali del primo tempo. Prima segna Messi, che inganna Muslera con un lancio d’esterno sinistro per Nico Gonzalez che non viene non toccato dal giocatore della Fiorentina; poi raddoppia De Paul al termine di un’azione tutta in velocità.

Nella ripresa c’è spazio anche per Lautaro Martinez (già assistman per il 2-0), che dopo aver saltato per infortunio la trasferta in Paraguay lascia il segno sottomisura, servito dallo stesso De Paul. L’Argentina conferma così le ottime sensazioni lasciate in Copa America la scorsa estate.

FONTEsportmediaset.mediaset.it