Lautaro Martinez: «L’Atletico mi voleva, ma sono felice all’Inter»

E poi arriva il Toro. Lautaro Martinez ha avuto un impatto devastante sul mondo Inter, forse impossibile da immaginare anche tra gli addetti ai lavori. Che fosse una promessa ne erano consapevoli in molti, dalle squadre di mezza europa sulle sue tracce fino a tutta l’Argentina. Ma che l’ex Racing potesse dare così tanto ai nerazzurri in soli due mesi è stata sicuramente una sorpresa. Garra, forza fisica, velocità e visione: un craque pronto a conquistare Milano. Dopo il fenomenale gol in semi rovesciata contro l’Atletico Madrid, il Toro ha parlato cosi a RMC Sport: «Sono molto felice, abbiamo affrontato amichevoli molto dure. Stiamo andando avanti nel modo migliore e ci stiamo preparando bene contro squadre che poi potremo affrontare anche in Champions League. Abbiamo fatto un buon precampionato, vogliamo arrivare al meglio all’inizio delle gare ufficiali».

L’Atletico Madrid poteva essere il suo futuro vista l’ammirazione del Cholo per l’attaccante, invece la sua strada l’ha portato all’Inter: «Si sono presentati molti club per me quando giocavo al Racing, l’Atletico era uno di questi, ma sono molto felice di essere qui all’Inter».

Lautaro Martinez
Lautaro Martinez

Infine, un commento su Mauro Icardi e il sogno Albiceleste: «Dentro e fuori dal campo ci intendiamo molto bene, andiamo molto d’accordo ed è importante. Sono molto contento del suo rapporto con lui.

L’Argentina? Sicuramente ci spero, sto lavorando al meglio per poterci arrivare, è un obiettivo che mi sono sempre proposto. Mi adatto a fare tutto, spero di fare bene innanzitutto qui dentro e fuori dal campo».