L’Arsenal depreda l’Inter

Ausilio o chi di dovere faccia uno squillo a Miranda o Murillo, urge il loro intervento in marcatura. Non su Higuain in vista della sfida al vertice con il Napoli di lunedì sera. O perlomeno non solo: chi deve essere marcato stretto è un compagno di squadra, Mauro Icardi.

L’argentino classe ’93 ha attirato su di sé, infatti, gli occhi di diverse pretendenti, ma ce n’è una che si è fatta sotto con più decisione. Il campanello d’allarme arriva dall’Inghilterra, da Londra precisamente: è l’Arsenal di Arsene Wenger che è pronta a svenarsi per aggiudicarsi il bomber.

Lo riporta The Independent, che ricorda anche come i ‘Gunners’ abbiano già provato l’assalto nella scorsa estate, offrendo 45 milioni di euro e trovando le porte chiuse, anche e soprattutto per volontà di Roberto Mancini.