L’Arsenal ha annullato la tournée negli States per alcuni casi di positività al coronavirus nel gruppo squadra. Si legge in Inghilterra su Athletic. Il quotidiano inglese ha appreso che alcuni calciatori sono risultati positivi ai test del covid19 e quindi le attività di preparazione in vista della nuova stagione è stata interrotta.

In Premier il debutto dei Gunners è fissato per il 13 agosto. Ma era l’Interla prima avversaria, da affrontare in amichevole, domenica sera, in Florida Cup. La squadra di Arteta doveva partire alla volta dell’America per completare la sua preparazione, ma la tournée è stata annullata. La squadra nerazzurra aveva pensato di annullare il tour negli States proprio per i pericoli legati alla variante Delta ma aveva poi deciso di partire per rispettare le clausole del contratto con gli organizzatori del torneo. Ora la notizia dell’Arsenal. Cosa deciderà di fare il club nerazzurro?

FONTEfcinter1908.it