L’agente conferma che il rinnovo di Handanovic è fermo: “Agenda vuota con l’Inter”

Le parole pronunciate da Samir Handanovic al termine del match vinto dall’Inter contro il Verona – “non ci sono passi avanti per il rinnovo” – hanno spaventato non poco i tifosi nerazzurri, che temono di perdere il proprio para-rigori a fine stagione.

Il nome di Handanovic è infatti in cima alla lista dei papabili ad essere sacrificati sull’altare del Fair Play Finanziario per cercare di soddisfare i parametri Uefa ed aggiustare il bilancio del club. Tra le squadre in prima fila per assicurarsi il portierone sloveno c’è la Roma, ed allora ‘LaRoma24’ ha sentito cosa ha da dire sul tema Federico Pastorello, procuratore del giocatore.

L’agente conferma le parole del proprio assistito, sul rinnovo di Handanovic non si muove foglia… “Ho sentito le parole di Samir, non c’è nulla da commentare, non mi sento di aggiungere altro. Mi pare sia stato molto esplicito il ragazzo, lui ha detto come sta una determinata situazione. Al momento non ci sono novità e vedremo nei prossimi giorni“.

Appuntamenti in programma con l’Inter? No, non sono stati fissati appuntamenti per il momento e non ci sono notizie in tal senso – spiega Pastorello – Con la società abbiamo parlato e ci siamo detti che vedremo a fine stagione se riusciremo a trovare un accordo, di tempo ancora ce n’è assolutamente. Comunque il ragazzo è in scadenza fra un anno e qualche mese. I tempi per eventualmente discutere ci sono“.

Quanto alla Roma, che i rumors di mercato darebbero molto gradita al giocatore, il procuratore glissa: “Per il momento ancora nulla di ufficiale. Per quanto riguarda quel discorso lì, io credo che la Roma prima aspetterà di vedere come vanno le cose in campionato e poi su che tipo di target di giocatore andare…“.

FONTEgoal.com