La tentazione di Andrea Pirlo: se vince lo scudetto con l’Inter…

Uno dei fattori che potrebbero spinge Pirlo ad accettare il suo ritorno in Italia e all’Inter potrebbe essere quello della storia e della leggenda. Se il regista azzurro, infatti, dovesse vestire la maglia nerazzurra e vincere lo scudetto, sarebbe il sesto giocatore di sempre a vincere lo scudetto con tre squadre diverse.

Secondo il Corriere dello Sport, infatti, prima della seconda guerra mondiale Giovanni Ferrari ha fatto incetta di tricolori con la Juventus (5: 1930-31, 1931-32, 1932-33, 1933-34, 1934-35), ma poi ha trionfato anche con l’allora Ambrosiana-Inter (1937-38, 1939-40) e con il Bologna (1940-41). Il tris di tricolori con squadre diverse lo hanno completato anche Fanna con la Juventus (1977-78, 1980-81, 1981-82), il Verona (1984-85) e l’Inter (1988-89), Sergio Gori con l’Inter (1964-65, 1965-66), il Cagliari (1969-70) e la Juventus (1976-77), Aldo Serena con la Juventus (1985-86), l’Inter (1988-89) e il Milan (1991-92, 1992-93) oltre a Attilio Lombardo con la Sampdoria (1990-91), la Juventus (1996-97) e la Lazio (1999-2000). Senza Calciopoli, però, alla lista andrebbero aggiunti anche Ibrahimovic e Vieira che si sono visti cancellare gli scudetti vinti a Torino. Pirlo per il momento ha conquistato due tricolori con il Milan (2003-04, 2010-11) e quattro con la Juventus (2011-12, 2012-13, 2013-14, 2014-15). E’ a un titolo dalla storia.