La società pensa al colpo stile Adriano

​L’​Inter è molto attenta al mercato, soprattutto quello sudamericano dove ci sono tantissimi talenti. Ora, con l’arrivo di Beppe Marotta, la società nerazzurra ha molto appeal e soprattutto è più attenta a questi tipi d’affari.

L’ex Juventus ha intenzione di piazzare un colpo come quello che tanti anni fa portò l’imperatore Adriano a Milano. Infatti, l’Ad dei milanesi, ha sotto mirino un giocatore del Flamengo: Lincoln Corrêa dos Santos.

Il classe 2000 è considerato uno dei talenti emergenti ed è molto forte. L’operazione in testa al dirigente è quello di mettere come contropartita Gabigol, ovvero cederlo al club brasiliano e poi mettere un opzione sul 18 enne per prelevarlo in estate.

In passato, nel 2000, per prendere Adriano, l’Inter cedette Vampeta e prese, dopo un opzione, l’allora 19 enne che esplose in Italia e per anni è stato considerato uno dei più forti in circolazione di quei tempi.