La novità è la difesa a tre?

Andrea Stramaccioni le sta provando tutte per riuscire a far spiccare il volo alla sua Inter. Così, come si legge stamani sulla Gazzetta dello Sport, il tecnico della formazione nerazzurra potrebbe sfoderare, in vista della sfida di domani sera sul campo del Chievo, una novità tattica del tutto inedita: il passaggio alla difesa a tre, con le due ipotesi legate allo schieramento di centrocampo e attacco. Il 3-5-2 per il momento prende il largo, perchè il ricorso al 3-4-3 porterebbe l’utilizzo di Sneijder, uno dei giocatori più in forma in casa interista, in una posizione che non gli permetterebbe di sfruttare tutto il suo potenziale. Il rientro di Chivu, inoltre, permette questo cambiamento, visto che il rumeno ha dimostrato di non avere più il passo per fare il terzino.

Fonte: calcionews24.com