Si è aperta ieri pomeriggio la vendita libera dei biglietti per le finali della Nations League. Finali che si disputeranno in Italia – a Milano e a Torino – tra il 6 e il 10 ottobre e che metteranno di fronte gli azzurri alla Spagna, da un lato, con Francia e Belgio a sfidarsi nella seconda semifinale.

Per l’occasione, Milan e Inter giocheranno entrambe in trasferta nel prossimo turno di campionato. I rossoneri saranno di scena al Gewiss Stadium, dove affronteranno l’Atalanta in un vero e proprio big match. Per i nerazzurri, invece, la sfida con il Sassuolo al Mapei Stadium di Reggio Emilia.

A San Siro, infatti, Italia e Spagna si affronteranno – dopo lo scontro a EURO 2020 – per conquistare la finale della manifestazione, con la UEFA che avrà bisogno di avere a disposizione lo stadio Giuseppe Meazza già a partire dal weekend.

Una situazione simile si era già verificata durante la scorsa stagione, quando per lasciare lo stadio Olimpico a disposizione della Federcalcio europea, Roma e Lazio avevano disputato l’ultima giornata di campionato contemporaneamente in trasferta.

Nell’occasione, infatti, la UEFA aveva avuto bisogno dell’impianto della capitale per organizzare il match di apertura di EURO 20020 che aveva messo di fronte Italia e Turchia, in una sfida terminata sul risultato di 3-0 per gli uomini di Mancini.

FONTEcalcioefinanza.it