Kuzmanovic assicura: “L’Inter può arrivare in Champions. Voglio restare”

Uno dei calciatori meno impiegati finora da Walter Mazzarri, Zdravko Kuzmanovic, intende giocarsi le proprie chances all’Inter e ‘disfa’ delle valigie che sembravano ormai già pronte in vista del mercato di gennaio. Futuro ma non solo, perchè il centrocampista punta dritto al terzo posto.

Intervistato da ‘Sky’, Kuzmanovic ha tracciato la strada per riavvicinarsi alle zone nobilissime della classifica: “Un buon campionato da parte nostra perchè vogliamo continuare bene. Bisogna ripartire dal derby perchè questi tre punti sono stati importanti per noi e vogliamo continuare così. Se l’Inter può sperare nel terzo posto? Si, si può sperare, noi vogliamo arrivarci”.

Dal punto di vista personale, il bilancio di Kuzmanovic non è di certo dei migliori ma l’ex Stoccarda ha spiegato: “Ho giocato poco perchè non sono stato bene, ho avuto un brutto infortunio al polpaccio e sono stato fermo tanto. Poi sono tornato e il Mister mi ha fatto giocare una bellissima partita che ha dato fiducia a tutti noi e anche a me, ora voglio fare meglio. Sono sempre stato contento qui perchè so di dare sempre il cento per cento, dico sempre che quando il mister avrà bisogno, io sarò pronto. Noi siamo tanti, ma si gioca solo in undici ed è normale che il Mister faccia delle scelte. Ma io parlo sempre con lui”.

In estate, Kuzmanovic avrebbe potuto già salutare l’Inter: “Si, avevo qualche offerta da Inghilterra e Germania, ma a giugno non ho pensato a lasciare l’Inter e non ci penso neanche adesso. Voglio sicuramente rimanere qui perchè mi trovo bene, conosco i compagni e sto bene”.

Fonte: goal.com