Kuzmanovic per arrivare a Bacca

Carlos Bacca
Carlos Bacca

Carlos Bacca costa tanto. Questo è il nome spuntato nelle ultime ore per affiacare in casa Inter Icardi e Palacio per la prossima stagione. Ausilio e gli scout nerazzurri sono alla ricerca della giusta opportunità, un nuovo attaccante da regalare a Walter Mazzarri. Il valore del nazionale colombiano corrisponde a circa 15-18 milioni di euro e la società nerazzurra proverà a inserire nell’affare una contropartita. 

Zdravko Kuzmanovic è sempre un nome dato in uscita dall’Inter. Nelle ultime ore si è parlato di un possibile scambio con Carlos Bacca del Siviglia (con cospicuo conguaglio in favore degli andalusi).

L’agente del serbo Marko Naletilic. Ecco le sue parole: “La situazione di Kuz? È sempre uguale. È inutile commentare le voci che circolano, le uniche dichiarazioni che valgono sono quelle dell’Inter, le sue o le mie da agente. Lui si trova benissimo con il mister, è molto concentrato sulla prossima stagione all’Inter. Ci sono tre competizioni a differenza della scorsa stagione, senza Europa. Lui l’anno scorso ha fatto 18-19 presenze, quasi tutte da titolare. La stagione che viene dovrebbe avere ancora più spazio. Lui nell’operazione Bacca? Io non posso commentare, non sono mai stato contattato ufficialmente dal Siviglia. Al ds Monchi un paio di anni fa il giocatore piaceva, dai tempi della Fiorentina e dello Stoccarda, questa è l’unica cosa che so.”

Difficilmente l’affare si farà. Anche se nelle prossime ore potrebbe aprirsi uno spiraglioBacca, una volta rientrato in Spagna dopo l’impegno Mondiale, si incontrerà con la dirigenza e questa potrebbe essere per lui l’occasione di chiedere l’aumento del proprio ingaggio. Se il Siviglia dovesse rifiutare potrebbe essere un segnale anche per l’Inter?

Fonte: europacalcio.it