Kuzmanović come un nuovo acquisto: Mazzarri dopo averlo ritrovato lo lancia titolare

Walter Mazzarri dopo i vari Alvarez, Jonathan, Cambiasso ecc sta rilanciando un altro giocatore che era finito ai margini della rosa nerazzurra, Zdravko Kuzmanović. Il serbo arrivò a Milano un anno fa dallo Stoccarda, il suo cartellino costò circa un milione di euro in quanto prossimo alla scadenza con la società tedesca. Dopo un discreto inizio anche lui venne risucchiato nella profonda crisi dell’allora squadra di Stramaccioni e successivamente se ne persero le tracce. In estate per tre mesi è sembrato vicino alla cessione, dal ritorno in Bundesliga, all’avventura in Premier League fino al passaggio al Milan al numero 17 molte squadre sono state accostate, dal canto suo il serbo ha sempre voluto giocarsi le sue carte in nerazzurro e nei primi 5 mesi della gestione Mazzarri ha lavorato a fondo ed aspettato il suo momento senza mai esternare il minimo malumore, dimostrando professionalità e serietà, qualità mai banali nel calcio. Chiamato in causa nella ripresa del derby il Kuz ha sfoderato un ultima mezz’ora di grande quantità e qualità risultando determinante nella vittoria interista nella stracittadina, ora il tecnico toscano sta pensando di schierarlo titolare nella gara contro la Lazio, in mediana al fianco di Cambiasso e Ricky Alvarez.

Fonte: europacalcio.it