Kovacic: “Sono stanco ma devo giocare. Rinnovo? Ancora lontano perché…”

Alla vigilia della partita tra Saint-Etienne e Inter, Mateo Kovacic, insieme al mister, ha incontrato i giornalisti in sala stampa.

Queste le parole del giocatore:

Kovacic, come si sente?

E’ un piccolo problema perché ci sono tanti infortunati e devo giocare sempre. Il mister mi voleva dare un turno di riposo, ma non si può. Sono un po’ stanco, ma è così in questo momento.

Quanto manca per l’annuncio del suo rinnovo?

E’ presto per parlare perché ho un contratto di alcuni anni. Il rinnovo è ancora lontano, parleremo, vedremo…

Come si trova a giocare trequartista?

La posizione dipende dalla partita. A me piace fare la mezzala a sinistra, ma posso fare anche il trequartista come successo contro la Sampdoria quando mi allargavo poi a sinistra: decide l’allenatore e io mi adatto.

Fonte: fcinter1908.it