Kondogbia si presenta: “Ho scelto il progetto. Dobbiamo lavorare molto per vincere, ma abbiamo le carte in regola”

Giornata di presentazione ufficiale per Geoffrey Kondogbia, nuovo super colpo dell’Inter, che ha sborsato ben 30 milioni di euro, più 8 milioni di bonus, per convincere il Monaco e strapparlo alla concorrenza del Milan.

Ecco le parole del centrocampista in conferenza stampa:

“Ho scelto l’Italia perché era il campionato giusto per poter migliorare, e ho scelto l’Inter perché ho parlato con il mister e mi ha convinto che questo era il progetto migliore, non potevo dire no. Malgrado quello che hanno scritto i giornali, non ho mai scelto il Milan. Pressione? È normale che ci siano attese, ma finora ho sentito solo tanta passione da parte dei tifosi. Mi piacerebbe giocare contro Pogba, l’Inter ha tutte le carte in regola per vincere, ma dobbiamo lavorare molto: mi sono integrato bene e mi piace l’atmosfera qui. Leader della squadra? È un po’ presto per dirlo, si ripone molta speranza in me, darò il mio contributo e lavorerò sodo. Sono stato paragonato a Yaya Touré, è il mio esempio e abbiamo caratteristiche simili. Io sono giovane e comunque devo migliorare, sul ruolo non ho preferenze”.