Kehrer-Inter, è tutto fatto! Ieri visite e firma

Tutto fatto per l’arrivo di Thilo Kehrer, difensore tedesco classe 1996. Come informa la Gazzetta dello Sport, ieri è stata per lui la giornata delle visite mediche e della firma sul contratto che lo legherà al club nerazzurro. “Si tratta di un colpo in prospettiva e di qualità – si legge -. Di partenza è un centrale, ma può giocare anche esterno destro o all’occorrenza davanti alla difesa viste le buone capacità di lettura della manovra avversaria. Un metro e 86 centimetri, piede destro, padre tedesco e madre del Burundi, Kehrerè nato a Tubingen, dove poi ha iniziato a giocare. Quindi è arrivato il Reutlingen prima dello Stoccarda che lo ha svezzato. Dopo un anno però è arrivato lo Schalke 04 e se lo è portato via.

Gli scout hanno intravisto in lui potenzialità enormi e anche se non l’hanno mai fatto esordire in prima squadra hanno tentato invano di fargli rinnovare il contratto che sarebbe scaduto il 30 giugno 2016. L’Inter, grazie alla rete di osservatori e alla lungimiranza, lo ha seguito costantemente sia nel campionato tedesco dedicato agli Under 19 sia nella Youth League (la Champions dei giovani). L’operazione è costata relativamente poco, visto il contratto che sarebbe andato a scadenza tra poco più di un anno. L’Inter ha corrisposto un conguaglio allo Schalke per la formazione del ragazzo. Su cui il club nerazzurro sta già pensando come lavorare dalla prossima estate. Kehrer è stabilmente nel giro delle nazionali giovanili. Dopo l’Under 16 (una presenza e un gol), adesso è nell’Under 17 con cui punta all’Europeo di categoria in Bulgaria a maggio. Prima però, dovrà aiutare la Germania a qualificarsi. Sulla strada anche l’Italia, il 26 marzo a Wetzlar”.

FONTEfcinternews.it