Juventus, Mourinho si chiama fuori: pesa il suo passato interista

José Mourinho si è chiamato spontaneamente fuori dalla corsa per la successione di Massimiliano Allegri sulla panchina della Juventus. Questo è quanto sostiene in Spagna il quotidiano As: nonostante le voci che davano Cristiano Ronaldo come sponsor dell’eventuale, clamoroso arrivo del tecnico portoghese in bianconero, Mourinho, che comunque mantiene ottimi rapporti con CR7 e si dice orgoglioso del fatto che il suo connazionale voglia lavorare con lui, è impossibilitato anche a pensare di valutare l’eventuale proposta (va precisato che la Juve non risulta coinvolta direttamente) dal suo passato alla guida dell’Inter, con la quale, nove anni fa, vinse la Champions League.

Mourinho continua a vivere a Londra ed è da lì che prenderà una decisione in merito al suo futuro. Negli ultimi cinque mesi, sono giunte sul suo tavolo offerte dall’Italia, dall’Inghilterra, dalla Cina e da alcune Nazionali.