Juventus-Inter: il pronostico di Roberto Mancini

Lui di ‘Derby d’Italia‘ ne ha già giocati quando era alla guida dell’Inter, adesso per il big match di sabato sera contro la Juventus, prevede un pareggio della sua ex squadra. Il tecnico jesino si è poi soffermato a commentare il momento critico del suo attuale club, il Manchester City, dopo le pesanti critiche ricevute dai media inglesi.
Come riporta il ‘Corriere dello Sport‘, Mancini si è sbilanciato in un pronostico per Juventus-Inter, con tanto di marcatori: “Prevedo un pareggio per 1 a 1 con reti di Vucinic e Milito. Sarà una partita molto equilibrata tra le due squadre più in forma della Serie A. Mi aspetto un match particolarmente intenso“.
Dopo i recenti risultati poco felici in Champions League, molte voci vorrebbero il tecnico italiano a rischio esonero: “Non leggo mai i giornali, penso solo a fare il mio lavoro nella maniera migliore possibile e so quando commetto degli errori. Per questo motivo, preferisco parlare con i miei giocatori e con il mio presidente, piuttosto che dare peso alle voci che circolano“.
L’ex nerazzurro analizza poi le cose che non vanno, soprattutto in ambito europeo: “Forse non siamo abbastanza bravi nella gestione di alcune partite, soprattutto in ambito internazionale, com’è successo contro l’Ajax, quando eravamo in vantaggio e abbiamo sprecato due occasioni per raddoppiare. Credo che possiamo ancora fare benissimo in Champions, abbiamo ancora una chance di passare il turno e dobbiamo sfruttarla a dovere”.

Fonte: goal.com